smartphone tagliati dalla rete internet smartphone tagliati dalla rete internet

Taglio dalla rete internet per migliaia di smartphone, controlla se ci sei anche tu

Altro cambiamento epocale per quello che riguarda internet con il taglio migliaia di smartphone: ecco cosa sta succedendo

Il nostro Paese, come altri in Europa, si è trovato in un percorso di aggiornamento delle trasmissioni del digitale terrestre. Abbiamo passato circa un anno e mezzo a seguire le varie tappe di questa trasformazione che ha il duplice scopo di fornire trasmissioni televisive in qualità superiore e liberare allo stesso tempo banda per permettere uno sviluppo più massiccio e capillare soprattutto della nuova rete 5G, potenziando allo stesso tempo anche la rete 4G.

smartphone tagliati dalla rete internet
Tagli rete internet – Step1.it

Tra questi cambiamenti se ne sono inseriti però altri che hanno riguardato e stanno riguardando proprio nello specifico gli smartphone. Alcuni operatori hanno già dichiarato e portato a termine la dismissione di alcuni protocolli di trasmissione e ce ne sono altri che lo faranno nel futuro. Questo è quello che devi quindi sapere e come non trovarti con lo smartphone senza internet.

Stop a internet per moltissimi smartphone: i dettagli della situazione

I vari operatori telefonici che si muovono nel mercato italiano ed europeo stanno implementando delle proprie strategie per ridurre i costi di gestione e favorire l’evoluzione della propria rete. In Italia, in particolare per chi possiede una SIM degli operatori Tim e Vodafone non è già più possibile da un po’ utilizzare smartphone che non possano viaggiare oltre il 3G. Questa tecnologia è stata abbandonata e sono stati quindi molti i possessori di device che hanno dovuto scegliere tra cambiare operatore, cambiare SIM o cambiare cellulare oppure cambiare sia il device sia la SIM.

taglio degli smartphone dalla rete internet cosa succede
Stp al 3G, ma non solo – Step1.it

Ed è questa per esempio una condizione in cui si stanno trovando anche i cittadini britannici dove la stessa Vodafone ha annunciato di voler spegnere a sua volta il 3G. Ma esattamente come in Italia, anche in Inghilterra esistono zone in cui la nuova tecnologia arriva a singhiozzo il che rischia di creare nel Regno Unito come da noi problemi soprattutto nelle aree interne. Tornando ai gestori di casa nostra, però, se per esempio passare a WindTre per ora ha permesso di continuare a viaggiare anche con il 3G questa condizione verrà modificata tra non molto.

L’operatore arancione ha per esempio programmato di spegnere del tutto la rete 3G entro il 2025. Tecnicamente, lo spegnimento della rete 3G non comporta una cancellazione totale della possibilità di collegarsi a internet ma dato il passaggio delle telefonate verso il 4G e soprattutto verso il 5G chi possiede un device fermo al 3G si ritroverà a dover scegliere se fare una telefonata o collegarsi ad Internet perché non sarà più possibile effettuare entrambe le operazioni contemporaneamente. Per questo tanti hanno deciso e stanno decidendo di cambiare device e prendere uno smartphone che possa viaggiare su internet proprio attraverso il 5G.

Impostazioni privacy