Come togliere il nocciolo dalle ciliegie Come togliere il nocciolo dalle ciliegie

Elimina il nocciolo delle ciliegie senza romperle | Il trucco infallibile senza snocciolatore

Non sapete come rimuovere il nocciolo dalle ciliegie senza romperle? Ecco come potreste farlo: il trucchetto è facilissimo.

L’estate è finalmente arrivata e tra i frutti più apprezzati ci sono le ciliegie. Il loro sapore dolce e la succosità ne fanno un must dell’estate, anche se c’è da dire che quest’anno i raccolti non sono stati dei migliori a causa del clima in Italia, ma a renderle famose ci pensano anche le tante proprietà benefiche che contengono.

Come togliere il nocciolo dalle ciliegie
Questo metodo è semplice da applicare – Step1.it

Due sono gli aspetti antipatici di tale frutto. In primis, la frequente presenza del verme all’interno, e poi la difficoltà a denocciolarle. Non tutti sanno, però, che c’è un trucco che permette di rimuovere il nocciolo velocemente e facilmente.

Ciliegie, come togliere il nocciolo senza aprirle? Questo trucco è fenomenale

Tutto quello che serve per rimuovere il nocciolo dalla ciliegia, sono un coltello e un tagliere. A quel punto avremo tutto l’occorrente necessario per iniziare la procedura. Si effettua una lieve pressione sul frutto e, non appena sentiremo che la polpa sta cedendo, dovremo fermarci.

Così facendo avremo modo di applicare una incisione, che andrà dall’alto verso il basso lungo il lato della ciliegia. Eseguito il taglio con successo, andremo ad allargare la piccola fessura creata per rimuovere il nocciolo. In tutto questo procedimento, come avrete costatato voi stessi, la ciliegia sarà rimasta integra: non è stato necessario aprirla.

Come togliere il nocciolo dalle ciliegie
Le ciliegie piacciono a tutti, specie d’estate – Step1.it

Il metodo che prevede l’utilizzo del coltello non è l’unico, perché ne esiste un altro abbastanza efficace. Prevede di passare le ciliegie sotto l’acqua corrente, in modo tale da bagnarle a sufficienza. Poi è necessario fare un taglio lungo il contorno del nocciolo, facendo girare i due lati della polpa in senso antiorario. A quel punto basterà premere in maniera delicata sul frutto per separare la polpa dal nocciolo.

Ricordate che questo trucco non permette di mantenere l’integrità del frutto, quindi la ciliegia finirà per aprirsi in ogni caso. Forse il metodo del coltello è più sicuro rispetto a questo, dato che mantiene intatta la ciliegia anche dopo il taglio. Ciò non toglie che sia una buona occasione per mangiare un frutto molto fresco, gustoso e soprattutto nutriente. Entrambe le procedure sono valide, per cui spetta a voi decidere quale utilizzare. E voi avevate mai pensato ad un modo efficace per togliere il nocciolo senza aprire la ciliegia?

Impostazioni privacy