Come lavare i cerchioni della moto Come lavare i cerchioni della moto

Cerchioni della moto come nuovi con questo trucco a costo zero: in un attimo sbalordisci tutti

Chi ha la passione per la moto sa che, dopo essersi divertiti a guidarla, giunge il momento di lavarla. Ebbene, ecco come fare con pochi step.

La moto, a differenza dell’auto, dà un maggiore senso di libertà a chi la guida. Si tratta di un veicolo molto più agile che permette di saltare la fila quando si presenta la situazione tipica del traffico. Dall’altra parte, però, quando la si guida lo si deve fare con una certa sicurezza e con un certo criterio. Non dimentichiamo, infatti, che spesso e volentieri i soggetti degli incidenti guidano una moto.

Come lavare i cerchioni della moto
Il metodo economico per lavare i cerchioni della moto – Step1.it

Ora, le situazioni sono due: o si viene travolti da una moto oppure chi viene travolto è colui o colei che la stava guidando. Una piccola premessa, questa, per ricordare che sì, guidare una moto è stupendo, però bisogna farlo sempre con molta attenzione. E la stessa attenzione deve essere rivolta anche ad un altro passaggio, ovvero come pulirla per non rovinarla nel corso del tempo.

Pulire la moto in modo semplice, veloce ed economico: così di evitano brutte sorprese

Sicuramente quando si compra una moto si resta ammaliati non solo dalle sue forme, ma soprattutto dalla lucentezza, tipica di un prodotto nuovo, che la rende ancora più accattivante. Il problema inizia a sorgere quando la si usa parecchio e la si pulisce poco. Infatti, per quanto possa sembrare banale, tenere una moto pulita permette delle migliori performance a chi la guida.

In maniera particolare, quelle parti della moto che tendono a sporcarsi più velocemente sono i cerchioni, ovviamente, che diventano un tripudio di polvere e grasso. Detta cosi, sembra quasi scoraggiante, se non addirittura impossibile lavare tutta questa sporcizia, eppure esiste un metodo tanto semplice quanto efficace che permette di far tornare i nostri cerchioni come nuovi!

Come prima cosa, bisogna scegliere il luogo giusto, ovvero una zona in cui non batte il sole dato che, durante l’asciugatura, il suo calore potrebbe lasciare alcuni segni sulla nostra moto. L’importante è avere molto spazio ed essere sicuri di non danneggiare alcun altro oggetto presente nelle vicinanze. Fatto questo, è necessario togliere la polvere che si accumulata nei cerchioni così da facilitare tutti i passaggi successivi.

Dopo questo passaggio, si bagnano i cerchioni con l’acqua e si applica un prodotto detergente ritenuto adeguato per questo lavoro. In tal modo, infatti, si potrà togliere il nero formato sugli stessi. Per questo motivo, è bene aiutarsi con una spazzola. Dopo cinque minuti di olio di gomito, si usa un panno per togliere lo sporco presente più in profondità e si risciacqua in modo abbondante. Et voilà, i cerchioni della nostra moto sono pronti per essere di nuovo sporcati!

Impostazioni privacy