utilizzare rotolo carta igienica doccia utilizzare rotolo carta igienica doccia

Basta un rotolo di carta igienica per eliminare per sempre la muffa dagli angoli della doccia: non devi muovere un dito, fa tutto da sola

Sapevi che basta un solo rotolo di carta igienica per eliminare per sempre e definitivamente la muffa dalla doccia? Ecco in che modo.

La muffa è, purtroppo, presente nelle case di tutti gli italiani. Se non facciamo attenzione e non diamo agli oggetti presenti nelle camere e alle camere stesse, la giusta pulizia, quest’ultima si anniderà proprio lì diventando sempre più difficile da eliminare. Sappiamo che si tratta di un fungo che tende ad attaccare i luoghi umidi della casa, in particolare le pareti di casa e gli oggetti in cui si accumula l’acqua stagnante (il silicone della doccia o del lavandino o i tubi di quest’ultimo). Oltre ad essere davvero brutta esteticamente, è anche molto pericolosa per la nostra salute. Infatti dobbiamo fare molta attenzione che non si propaghi per tutta la casa, perché diventerebbe davvero difficile da eliminare.

utilizzare rotolo carta igienica doccia
Perché utilizzare un rotolo di carta igienica nella doccia (Step1.it)

Tra i luoghi in cui si espande e si sviluppa, troviamo anche la doccia. Vediamo insieme come possiamo eliminarla, soprattutto dagli angoli e dai binari di quest’ultima, utilizzando solamente un rotolo di carta igienica ed un efficace ingrediente naturale. Siete pronti a scoprire di cosa si tratta?

Vuoi eliminare per sempre la muffa dalla doccia? Allora utilizza solo un rotolo di carta igienica ed un ingrediente naturale e sarà un vero successo!

Abbiamo detto che la muffa è un fungo che tende a diffondersi nelle parti più umide della casa: sulle pareti principalmente e nei luoghi che vengono un po’ trascurati. Sappiamo bene che, tra le diverse camere della casa la più umida è sicuramente il bagno. Le docce, i vapori che si formano in essa, creano un enorme umidità che potrebbe attaccarsi sui vetri e sulle pareti. Per questo motivo dobbiamo prestare una particolare attenzione alla sua pulizia e soprattutto ad arieggiarla bene, facendo sì che l’umidità non si attacchi alle pareti.

Spesse volte capita che ci siano alcuni punti precisi che tendiamo a trascurare, ma che sono quelli in cui si accumula più sporco e soprattutto può nascondersi la muffa. Uno di questi può essere la doccia: i suoi angoli, i binari della cabina doccia e soprattutto il silicone, se non viene pulito perfettamente potrebbe diventare davvero molto pericoloso per la nostra salute. Vediamo insieme come poter eliminare la muffa in men che non si dica utilizzando solamente la carta igienica ed un ingrediente super naturale.

muffa rotolo carta igienica
Eliminare la muffa utilizzando un rotolo di carta igienica (Step1.it)

Per far sì che la muffa possa essere eliminata, abbiamo bisogno di 1 rotolo di carta igienica a più veli e di acqua ossigenata. Prendiamo dunque la carta igienica e strappiamo diverse parti, dividendole in più strati e mettendo alcuni di essi all’interno dei binari stessi della doccia.

A questo punto non ci resta che aggiungere su di essa l’acqua ossigenata, in abbondante quantità e lasciare agire per circa 30 minuti. Dopodiché possiamo eliminarla togliendo la carta igienica, ormai sporca e piena di acqua ossigenata e gettandola via. Se vediamo che la muffa resiste ancora o che ci sono delle piccole macchioline nere all’interno della doccia, possiamo utilizzare un vecchio spazzolino e spazzolare via il residuo in eccesso.

Impostazioni privacy