cosa fare se il download di un'app cosa fare se il download di un'app

App scaricate da Play Store, perché e cosa fare se il download fallisce

Vi capita spesso di vedere il download non concludersi delle vostre app del Play Store? Ecco cosa fare per rimediare: seguite le istruzioni.

In diverse occasioni può succedere che delle app che stiamo scaricando, per una ragione a noi sconosciuta, non si installino o addirittura non possano essere aggiornate. Tutto può dipendere da dei fattori di cui non teniamo conto o da situazioni a noi sconosciute, motivo per cui è molto importante fare attenzione ai singoli dettagli e cercare di capire quali potrebbero essere le cause che ci impediscono di interagire con le app.

cosa fare se il download di un'app
Fai in modo che i download non falliscano – Step1.it

Da questo proposito sarebbe il caso di mettere in atto diverse soluzioni, le stesse che ci permetterebbero di poter finalmente far uso di alcune applicazioni che, per il momento, non sono accessibili. Internet offre da sempre il suo supporto al riguardo, ma ancor di più ci pensa Google stessa grazie a degli interventi specifici e dei consigli che mette a disposizione di tutti quanti, compresi coloro che non sono molto esperti in questo settore.

App che non si installano, come risolvere al volo: questi trucchetti salvano tutti

Alcuni suggerimenti basilari riguardano il controllo dello spazio di archiviazione per esempio, utile per controllare se abbiamo sufficiente memoria o meno, oppure verificare se siamo in possesso di una buona connessione stabile. Peggio se si tratta di monitorare gli aggiornamenti di sistema del dispositivo o costatare che l’update che vogliamo installare sia compatibile con il device che stiamo utilizzando. Quali altre situazioni possono esserci?

come evitare il fallimento dei download
Come controllare la buona riuscita di un download – Step1.it

Un’altra idea che non viene gettonata spesso è quella di riavviare lo smartphone o il tablet, in maniera tale da poter risolvere eventuali bug che sono stati creati durante il suo uso. Anche svuotare le cache e cancellare tutti i dati di Google Play Services è una buona iniziativa, seppur vi suggeriamo di farlo soltanto quando è necessario. Lo stesso concetto può essere applicato anche per i dati del Play Store, ovviamente: la procedura di cancellazione è uguale.

Gli utenti più esperti sicuramente avranno già pensato di rimuovere e aggiungere nuovamente l’Account Google, che potrebbe essere soggetto ad alcuni errori che potrebbero essere risolti con questa procedura. E poi non dimenticate di controllare la gestione dei download del vostro dispositivo elettronico, che per quanto possa essere assurdo da credere – leggete bene – può capitare che venga bloccata da una vulnerabilità invisibile o da un bug creatosi sul momento.

Impostazioni privacy