Vite al limite, la paziente ricade nel mangiare compulsivo Vite al limite, la paziente ricade nel mangiare compulsivo

Vite al limite, la paziente da 350Kg: il grave problema e la ricaduta inattesa

Ricaduta inattesa per una ex paziente del reality show Vite al limite: cosa è accaduto alla ragazza che all’inizio del programma pesava 350 kg

Vite al limite è un programma tv in onda negli Stati Uniti, e ambientato a Houston, in Texas. Nella clinica in cui avvengono le riprese della trasmissione, il dottor Younan Nowzaradan, 78 anni, si occupa di guidare i pazienti verso un percorso dietetico che li porti a perdere peso.

Vite al limite, la paziente ricade nel mangiare compulsivo
Vite al limite, dottor Nowzaradan – (fonte youtube, TLC)-step1.it

La trasmissione va in onda da 11 anni, e al suo interno si sono susseguiti tantissimi pazienti. Alcuni di loro hanno portato risultati davvero notevoli, motivati dal desiderio di cambiare la loro vita, altri, invece, hanno abbandonato.

Per molti, i problemi col cibo nascono dall’infanzia, a causa di traumi molto seri che hanno fatto in modo che costoro si rifugiassero nel mangiare incontrollato. Alcuni di loro hanno avuto lutti, abusi sessuali, maltrattamenti e altri problemi molto seri. Il dottor Now cerca di accompagnarli spronandoli il più possibile lungo il percorso, ma non sempre riesce nel suo intento. Questo, chiaramente, dipende dalla volontà dei pazienti.

Vite al limite, Liz perde peso, poi occorre l’inaspettato

Tra le ex pazienti del dottor Now c’è anche Liz Evans, che ha partecipato alla stagione 6 di Vite al limite. Liz, all’epoca 35 anni, pesava 327 kg e la sua era una vera battaglia da combattere contro il peso in eccesso. La donna aveva avuto un’infanzia molto dura, con il papà schiavo dell’alcol, e lei che aveva subito molestie da un parente a 6 anni.

Vite al limite, Liz dimagrisce, poi riprende peso
Vite al limite, Liz dimagrisce, poi accade l’inatteso (fonte youtube, TLC)-step1.it

Liz aveva anche una disabilità congenita, tant’è che le ossa delle sue gambe erano curve e questo aveva inciso tanto sul suo percorso di vita. Liz, per sfuggire a tutte queste problematiche, aveva scelto di rifugiarsi nel mangiare in eccesso, ingrassando fino ad arrivare a oltre 300 kg. Durante il percorso in Vite al limite, la donna si è impegnata veramente molto, perché voleva cambiare vita. Purtroppo, però, ci sono stati diversi intoppi. Dopo aver perso 160 kg, era arrivata a pesare 167 kg.

Un traguardo davvero notevole. Liz, dopo il programma, ha continuato la dieta e ha iniziato anche una cura per tornare ad acquisire totale mobilità, dopo che l’obesità troppo grave l’aveva costretta a muoversi molto poco. Tuttavia, ha passato anche un periodo in cui aveva ripreso 20 kg, per poi tornare in trasmissione e perderli ancora. Di certo, c’è da fare, ma Liz non intende arrendersi.

Impostazioni privacy