Le FIAT smetteranno di essere vendute Le FIAT smetteranno di essere vendute

La Fiat non farà più auto di questo colore: se ne avete una sarete ‘fuori moda’

La FIAT ha deciso che smetterà di progettare automobili con questo colore. Cosa l’ha spinta a prendere questa decisione? Tutti i dettagli della vicenda

Tutti conosciamo FIAT, tra i marchi italiani più iconici e affidabili in materia di auto. Ma nessuno sa che sta per prendere una decisione importante per le sue vetture, e che potrebbe cambiare il futuro della società. Non parliamo di un cambio di design, bensì di una modifica ancora più particolare.

Le FIAT smetteranno di essere vendute
Il colore grigio, nelle FIAT, sparirà per sempre – Step1.it

La sua idea sarebbe quella di smettere di produrre veicoli di colore grigio. Chi adora il grigio dovrà fare a meno di una FIAT in futuro. Ma perché hanno preso questa decisione proprio adesso, e chi lo ha dichiarato di punto in bianco?

Le automobili di FIAT cambiano colore, non saranno più grigie d’ora in avanti: il motivo

Ad annunciarlo è stato Oliver François, l’attuale CEO di FIAT. il motivo di questa decisione non è legato ad un problema attuale, quanto più ad una scelta di marketing. Infatti, in occasione della sua nuova 600 elettrica, il piano sarebbe quello di bandire il colore grigio dalle future produzioni. Il veicolo sarà mostrato il 4 luglio, e ovviamente non sarà di colore grigio. Un bel cambio di stile, certo, ma che qualche compratore potrebbe non apprezzare.

Le FIAT smetteranno di essere vendute
FIAT ha preso una decisione importante e che non dimenticheremo mai più – Step1.it

Il colore grigio, assieme al bianco e al nero, è la tonalità più richiesta in Europa. Le FIAT vengono associate a quel colore, per cui la decisione che hanno preso potrebbe essere molto più azzardata del previsto. Si tratta in ogni caso di una scelta curiosa e che non tutte le aziende automobilistiche prenderebbero di punto in bianco. Ciò non toglie che l’obiettivo dell’azienda sia anche quello di modernizzare il marchio.

Il CEO avrebbe in mente di rendere il marchio più gioioso e positivo e il cambio di colore è il primo passo in tal senso. L’arancione potrebbe essere il nuovo colore di punta della FIAT. Il grigio non sarà più la tonalità predominante della società, e questa è una decisione che dobbiamo accettare. Sarà una bella sfida per loro visto che il 27% di tutti veicoli venduti sono grigi, segno del fatto che gli utenti apprezzino quel colore. Solo le vendite future potranno dirci se la scelta rischiosa sarà stata un successo o un fallimento.

Impostazioni privacy