Come togliere le macchie dal muro senza rovinare la pittura Come togliere le macchie dal muro senza rovinare la pittura

Il trucco degli imbianchini per eliminare le macchie dal muro senza danneggiare la pittura

Non riuscite a rimuovere le macchie dal muro senza danneggiare la pittura? Il trucco che vi può aiutare, lo consigliano gli imbianchini

Togliere le macchie dalle pareti pitturate, in alcune situazioni, è davvero difficile. Non tutti sanno qual è il metodo migliore per riuscirci. Soltanto gli imbianchini conoscono i veri trucchi del mestiere, che talvolta sembrano essere sconosciuti. Tuttavia, bisogna vedere le cause prima di tentare di rimuovere le macchie dalle pareti.

Come togliere le macchie dal puro senza rovinare la pittura
Questo metodo vi aiuterà di sicuro – Step1.it

Di solito sono causate dal brutto tempo, da incidenti domestici o da mobili che vengono spostati per via dell’usura quotidiana. È necessario capire che cosa è successo prima di intervenire, così da essere preparati al meglio delle nostre possibilità. In seguito si potrà iniziare a lavorare sul problema, cercando di adottare il metodo di cui vi parleremo a breve. Può essere d’aiuto per evitare di ricorrere a delle riparazioni superflue o alla rimozione della vernice.

Macchie nelle pareti di casa? Questo trucco dell’imbianchino vi aiuterà a rimuoverle per sempre: non rovinerete la vernice

La prima fase è quella della preparazione, molto importante per impedire di rovinare la zona dove stiamo per lavorare. Proteggete l’area circondandola con teloni o fogli di plastica, così da evitare di provocare danni o di riempire la stanza con gli schizzi dei prodotti. Poi munitevi dei materiali necessari per iniziare il processo di pulizia. Prendete dei panni puliti, delle spugne, dell’acqua tiepida e i prodotti non abrasivi.

Se le macchie sul muro si presentano leggere o superficiali, potete provare a rimuoverle con una soluzione di acqua tiepida e sapone neutro. Per farlo basta immergerci dentro la spugna o il panno, per poi pulire in maniera delicata la zona interessata. Fate attenzione a non strofinare troppo velocemente, oppure rischierete di rovinare la vernice sottostante. Infine risciacquate con acqua pulita e asciugate con un panno morbido.

Come togliere le macchie dal puro senza rovinare la pittura
Nessuno pensa mai a queste soluzioni – Step.it

Ma se le macchie dovessero essere ostinate da togliere, allora sarebbe il caso di adottare una soluzione migliore. Dovrete mescolare dell’acqua tiepida e del bicarbonato di sodio, fino ad ottenere una pasta spalmabile. Applicatela sulle macchie e lasciatela agire per qualche minuto, per poi strofinare nell’area con una spugna o con un panno morbido. Risciacquate in continuazione, e dopo poco tempo la macchia dovrebbe rimuoversi con successo.

Può capitare, però, che rimangano dei residui nelle pareti. A quel punto basterà applicare un po’ di vernice nelle zone interessate. Quello che conta è che non si esageri, perché potreste rischiare di rovinare la parete. Infatti è consigliato far una pennellata leggera e uniforme, giusto per ottenere un risultato omogeneo e pulito. Nulla di più semplice in questo caso.

Impostazioni privacy