Cosa includerà l'aggiornamento ad iOS 16.6 Cosa includerà l'aggiornamento ad iOS 16.6

Con iOS 16.6 (in arrivo a breve) la vostra sicurezza sarà a livelli altissimi: la funzione sconvolgente

Il nuovo aggiornamento ad iOS 16.6 vi garantirà una sicurezza a livelli estremi. C’è infatti una funzionalità sconvolgente in arrivo su iPhone

Apple ha saputo nel corso degli anni costruirsi una posizione di rilievo all’interno del settore tech. Non solo grazie agli iPhone, ma anche ad altri dispositivi come le AirPods, gli iPad, gli Apple Watch e i Mac (per citarne alcuni). Un lavoro certosino quello svolto da ingegneri e sviluppatori, che non vogliono fermarsi e hanno già in mente novità pazzesche. Come il recente visore di realtà aumentata, annunciato le scorse settimane.

Cosa includerà l'aggiornamento ad iOS 16.6
iOS 16.6, i dettagli dell’ultimo aggiornamento – Step1.it

Ma sarebbe riduttivo parlare del successo di Apple citando solo i device lanciati e quelli in fase di lavorazione. L’OEM di Cupertino si basa anche sul suo sistema operativo, sempre interconnesso e facile da usare. Proprio in questo senso, sul fronte iOS è in arrivo un nuovo update destinato a cambiare le carte in tavola con una funzionalità a dir poco sconvolgente per la sicurezza degli iPhone. Ecco di cosa si tratta e quando sarà disponibile iOS 16.6.

iOS 16.6, in arrivo una nuova funzionalità per la sicurezza

I nostri iPhone non sono mai stati così sicuri. Stando a quanto emerso, infatti, tra le altre cose iOS 16.6 includerà una feature pazzesca per ciò che riguarda la sicurezza dei device. Gli sviluppatori ci stanno lavorando da tempo e, dopo le dovute fasi di test svolte da parte dei beta developer, ora possiamo dire che è tutto pronto per il rilascio a livello globale per tutti.

Cosa cambia con l'arrivo di iOS 16.6 per la sicurezza degli iPhone
Nuovo sistema di sicurezza in arrivo con iOS 16.6 – Step1.it

Stiamo nello specifico parlando di iMessage Contact Verification Key, un sistema innovativo che darà la possibilità agli utenti di essere certi del fatto che il destinatario dei nostri messaggi sia effettivamente chi dice di essere. Una novità che, come commentato da Apple, ha l’obiettivo di aiutare i consumatori che devono “fronteggiare delle minacce digitali estreme“. E quindi principalmente attivisti, giornalisti, membri di organizzazioni non-governative, ufficiali governativi e politici in regime.

Sfruttando questo sistema, sarà possibile verificare l’identità dell’interlocutore prima ancora di avviare una chat. Evitando intercettazioni e fastidiose campagne di phishing a scopo politico. Ancora non è chiaro quando iOS 16.6 sarà disponibile per tutti, considerando che solo una settimana fa è arrivato iOS 16.5.1 in Italia. In questo momento sono in atto ulteriori test svolti insieme ai beta developer. E solo quando non verranno rinvenuti bug e tutto funzionerà alla perfezione, si potrà procedere col rilascio a livello globale.

Impostazioni privacy