monopattini monopattini

Boom di monopattini ecco cosa valutare prima di comprarlo

I monopattini elettrici, negli ultimi anni, sono uno tra i mezzi di trasporto più utilizzati in città.

Perfetti per tantissimi spostamenti, a partire dall’evitare il traffico nelle grandi metropoli, fino ad arrivare a tranquilli tragitti sul lungo mare. Oltre a queste comodità si unisce anche il fattore sostenibilità ambientale, questo mezzo, infatti, è completamente elettrico e permette di potersi muovere di diversi chilometri senza inquinare o spendere soldi per la benzina.

Proprio per questi motivi il mercato dei monopattini elettrici ha avuto un vero e proprio boom, ma cosa bisogna valutare prima di comprare quello perfetto per le proprie esigenze?

Nelle prossime righe vedremo tutto ciò che c’è da sapere affinché tu possa acquistare il mezzo elettrico perfetto e su misure per te.

Caratteristiche da valutare prima di comprare un monopattino elettrico

Partiamo dal presupposto che non esiste il monopattino perfetto per chiunque e qualsiasi tipo di esigenza, ma ognuno avrà la sua preferenza in base alle sue comodità e all’utilizzo che ne fa.

Le caratteriste da tenere in considerazione sono:

  • La praticità di utilizzo e il peso del mezzo.
  • La robustezza e il lato estetico del monopattino.
  • Per i tragitti più lunghi, la presenza o meno della sella.
  • L’autonomia e il tempo di ricarica.
  • La presenza di ammortizzatori anteriori e posteriori che rendono più agevole il viaggio
  • La tipologia di ruote installate sul mezzo.
  • La dotazione del cavalletto laterale e la possibilità di piegarsi.
  • La presenza di luci a led per vedere e farsi vedere anche nelle ore più buie.

Tutti questi fattori sono valutabili e modificabili in base alle tue specifiche esigenze. L’unica caratteristica fondamentale che ti consigliamo è il telaiostep-through, che ti permette guidare il tuo nuovo mezzo con entrambi i piedi sulla pedana.

Il telaio step-through è un telaio che ti permette di guidare il tuo monopattino con entrambi i piedi sulla pedana.

I monopattini elettrici sono molto comodi e sicuri, ma hanno un costo elevato e non sono adatti per tutti. I monopattini a pedana sono quelli ideali per chi ha bisogno di una pedalata più facile, ma con l’aggiunta della sella si può avere il mezzo più comodo e sicuro.

Informazioni da sapere su freni, ruote e sospensioni

Un elemento molto importante che dovrai valutare, sia per la comodità che per la sicurezza sono i freni, le ruote e le sospensioni.

I modelli standard e meno elaborati dei monopattini elettrici hanno le ruote gommate che sono perfetti per circolare su terreni pianeggianti e lisci, come piste ciclabili o marciapiedi. Il tipo di pneumatico varia a seconda della presenza o meno della camera d’aria.

La dimensione degli pneumatici influisce sulla maneggevolezza e sulla capacità di guida. Quelli più grandi e resistenti aumentano la velocità, ti elevano maggiormente dal suolo ma diminuiscono la capacità di percorrere le salite, quelli più piccoli svolgeranno compiti opposti invece.

Le sospensioni sono fondamentali, in quanto permettono di fare un viaggio più fluido e senza inconvenienti. Questo fattore, però influisce assai sul prezzo finale.

I freni sono probabilmente l’elemento da valutare più attentamente perché da essi dipende la tua sicurezza. I più diffusi sono: drum, hub o a disco. I più elaborati hanno sia il freno posteriore che quello anteriore.

Il telaio step-through è un telaio che ti permette di guidare il tuo monopattino con entrambi i piedi sulla pedana.

Il telaio monoblocco è un telaio che non permette di guidare il tuo monopattino con entrambi i piedi sulla pedana. Questo tipo di telaio è ideale per chi ha i piedi più grandi e non vuole avere problemi con la pedalata.

Il telaio a due ruote è una struttura che ti permette di guidare il tuo monopattino con entrambi i piedi sulla pedana.

La guida del tuo monopattino può essere manuale o elettrica. La prima è più difficile da usare, ma ti consente di muovere il tuo monopattino in maniera più veloce e senza problemi. La seconda, invece, ha una pedalata più facile e ti permette di muovere il tuo monopattino in maniera più fluida.

La guida elettrica è una tecnologia che permette di guidare il tuo monopattino con un semplice comando.

Il sistema di frenatura è un dispositivo elettronico che impedisce la rotazione del telaio quando questo viene bloccato dal freno, il sistema di frenatura è tra le caratteristiche più importanti del telaio, perché consente al tuo monopattino di andare avanti e indietro senza problemi.

Il motore del tuo monopattino è l’elemento che lo fa muovere in maniera fluida e senza problemi. La maggior parte dei monopattini dispongono di un motore elettrico, Il motore è l’elemento che ti permette di muovere il tuo monopattino in maniera fluida e senza problemi.

Il monopattino può essere il mezzo di trasporto ideale per spostarti da una spiaggia all’altra, piccolo e comodo vi consente di visitare le varie spiagge della toscana in tutta serenità. (ah proposito qui trovate una interessante guida alle spiagge più belle della Toscana)

Quindi, se vuoi evitare il traffico o viaggiare senza avere inconvenienti e rispettando l’ambiente, il monopattino elettrico è sicuramente la soluzione che fa per te, ma fai attenzione prima di acquistare il tuo nuovo mezzo e valuta con criterio tutto ciò che abbiamo detto precedentemente!

 

 

Impostazioni privacy