TikTok concorrenza Amazon TikTok concorrenza Amazon

Altro che Instagram, TikTok ora vuole fare concorrenza ad Amazon: il folle piano

TikTok adesso è pronta a fare concorrenza non solo ad Instagram, ma vuole estendere il suo dominio ad Amazon: un piano folle sconvolge tutti. 

Sono diversi i piani di TikTok per il futuro, con il social di ByteDance che vuole diventare sempre più dominante in rete. Dopo aver superato Instagram nella classifica dei social network più utilizzati al mondo, adesso il social cinese è pronto a lanciare il guanto di sfida anche ad Amazon, il tutto con un piano folle che sta sconvolgendo il mondo della tecnologia. Andiamo quindi a vedere di cosa si tratta.

TikTok sfida Amazon
L’ultima novità presentata dal colosso di ByteDance.it – Step1.it

TikTok continua la sua scalata nel mondo della tecnologia e lo fa cercando di espandersi uscendo fuori dalla categoria social. Nelle ultime ore abbiamo visto come i vertici di ByteDance vogliano sfidare Spotify ed Apple Music lanciando un abbonamento proprio dal nome di ‘Music’. Stiamo parlando di un piano mensile dal costo di 3 dollari al mese che permetterà all’utente di accedere ad un vastissimo catalogo musicale che comprende gli artisti delle etichette leader del settore come possono essere Universal Music Group, Warner Music Group e Sony Music.

Chi si abbonerà potrà riprodurre le versioni integrali dei brani che sono stati virali, ma non solo. Infatti ci sarà anche la possibilità di accedere a consigli musicali personalizzati e ai testi in tempo reale, ma anche creare delle playlist in collaborazione con altri utenti. Inoltre al suo interno è presente anche una funzione simile a Shazam, che riuscirà a riconoscere i brani che sta riproducendo un utente da un altro dispositivo. Adesso TikTok vuole lanciare l’ennesima ambiziosa sfida mettendo nel mirino Amazon, andiamo quindi a vedere che cosa sta succedendo.

TikTok vuole sfidare Amazon: il piano ambizioso del colosso social

TikTok ha quindi un nuovo obiettivo quello di imporsi anche come un colosso mondiale dell’e-commerce completo non solo in Cina ma addirittura negli Usa. A rivelarlo è il portale specializzato Semafor, che è riuscito a pubblicare delle informazioni riservate che ha ottenuto di recente. TikTok all’applicazione come tutti la conosciamo è pronta ad aggiungere anche la sezione TikTok Shop. Al suo interno i marchi pagheranno una certa percentuale al social per esporre in vendita i loro prodotti.

TikTok sfida Amazon
L’ultima novità presentata dal colosso social – Step1.it

Con questa iniziativa riuscirà ad arricchire la sua sezione di e-commerce, ma anche per gestire tutti i profitti e le sue spedizioni. TikTok è quindi pronta a competere con Amazon direttamente sul suolo americano come rivela il portale specializzato The Verge, con l’obiettivo di riuscire ad avere una crescita esponenziale per quanto riguarda il settore denominato Shop. ByteDance è quindi pronta a diventare un marketplace, replicando quanto fatto già in precedenza da Facebook nel settore social. In Cina l’applicazione è riconosciuta come Douyin ed al momento nel paese orientale il marketplace possiede delle opzioni più avanzate.

Grazie a queste TikTok riesce già a competere con grandi negozi come Tmall di Alibaba per la quantità di prodotti esposti e venduti al suo interno. Espandendosi anche negli Usa l’obiettivo di TikTok è quello di raggiungere i 20 miliardi di dollari di transazioni nel solo paese americano. Sono ancora tanti i dubbi, specie dopo gli ultimi divieti che l’applicazione deve rispettare nel settore a stelle e strisce, ma l’ambizione di certo non manca a ByteDance, pronta ad espandersi sempre di più nel mondo.

Impostazioni privacy