Totti Blasi centro sportivo Longarina Totti Blasi centro sportivo Longarina

L’ex Capitano si riprende il centro sportivo ma è guerra tra le famiglie Totti e Blasi: “Saremmo entrati con le ruspe”

Battaglia vinta da Francesco Totti che si è ripreso il suo centro sportivo, nonostante questo la pace sembra ancora lontana con Ilary Blasi

Se il mondo interno nell’ultimo periodo ha puntato i riflettori sulla famiglia reale della Gran Bretagna, in Italia sono invece mesi che si parla soprattutto della situazione tra l’ex calciatore Francesco Totti e la conduttrice televisiva Ilary Blasi. Quando la coppia più famosa dello spettacolo nostrano ha deciso di separarsi, in molti hanno preso la notizia come un vero e proprio lutto.

Totti Blasi centro sportivo Longarina
Totti felice per il centro sportivo, ma tra le famiglie è ancora guerra – (Foto: Ansa) – Step1.it

In queste lunghe settimane si è parlato di tutto, specialmente dopo la separazione in cui più di qualche proprietà in comune ha finito per far litigare i due. Basti pensare all’ormai famosa maxi villa dell’EUR, quella di proprietà di Totti ma finita nelle mani di Ilary. Senza contare che sarà ancora il Pupone a dover pagare il mutuo vicino ai 20 mila euro al mese.

Tra gli altri affari condivisi, si è parlato molto anche del centro sportivo della Longarina. Impianto di proprietà del fratello dell’ex capitano della Roma ma gestito per anni dalla famiglia Blasi. Di recente l’ex giallorosso è riuscito a riavere quello che era suo, non senza più di qualche difficoltà, ma il disgelo sembra ancora lontano.

Totti si riprende il certo sportivo, ma tra le famiglie sembra non scorrere buon sangue

Anzi, sembra esserci ancora aria di guerra tra le due parti. Dopo tanta fatica Totti è riuscito ad avere indietro il centro sportivo che da anni ospita la sua personalissima scuola calcio. Purtroppo, però, in seguito alle vicende legali il centro sportivo è rimasto chiuso. Ora che però Totti potrà tornare a gestire l’impianto, le attività sembrano finalmente pronte per ripartire. Un bene per i giovani atleti appartenenti alla sua società che potranno così tornare ad allenarsi sul campo.

Ultime notizie Totti Blasi
L’ex calciatore felice per il centro sportivo della Longarina – (Foto: Ansa) – Step1.it

Alla fine la famiglia di Ilary si è decisa a riconsegnare le chiavi, ma non è finita qui. Perché dopo la sottrazione dell’impianto i famigliari della Blasi hanno anche chiesto un risarcimento di 70 mila, somma che è si è abbassata proprio di recente: trovato un’accordo per 30 mila euro. Ma, come si dice in questi casi, una rondine rischia davvero di non fare primavera. Anche perché girava voce che se il centro non fosse stato restituito sarebbero addirittura intervenuti con le ruspe.

Perché in ballo ci sono ancora 180 mila euro che la famiglia Blasi, durante il periodo a capo del centro sportivo, doveva pagare all’ex numero dieci della Roma. Soldi che, come emerge su La Repubblica, Totti finora non ha mai avuto voglia di chiedere. Cosa che non è da escluderà farà nelle prossime settimane.

Impostazioni privacy