perché non riesci ad essere felice perché non riesci ad essere felice

La ragione per cui molti sono infelici è una soltanto: incredibile ma vero

Sai perché sei sempre infelice e non riesci ad ottenere la serenità? Il motivo è presto detto: non sei l’unico a fare questo errore.

La felicità è una condizione difficile da ottenere nella vita. Spesso è effimera, passa veloce davanti a noi e nemmeno ce ne accorgiamo, perché non l’abbiamo vissuta a pieno. Anni dopo ci rendiamo conto di quanto fossimo felici in quel determinato periodo e di come, molto spesso, lo abbiamo dato per scontato e non ce la siamo goduta. Questo circolo vizioso può portare ad una tristezza profonda che ci accompagna e che rischia di non farci vivere bene, come vorremmo e come meriteremmo.

perché non riesci ad essere felice
Se non riesci ad essere felice, questo è il problema – Step1.it

Ma se anche voi siete tra quelle persone, che faticano a raggiungere la felicità e a cui sembra di non poterla mai nemmeno toccare con un dito, probabilmente state facendo un errore, che fanno molti. Gli psicologi hanno per voi una risposta che vi ridarà la speranza di poter essere sereni.

Come essere felici: non fare più questo errore che te lo impedisce

Alcune persone – e magari siete così persino voi – sono pronte ad ammettere che per essere felici basta volerlo. Che pensare che le cose si aggiusteranno, prima o poi, le farà aggiustare davvero e che sperare e desiderare sempre il risvolto positivo delle cose sia la strada giusta per la felicità. Tuttavia, questo è un atteggiamento tossico e profondamente sbagliato, che ci porterà all’effetto contrario: non trovare mai questa benedetta felicità.

perché non riesci ad essere felice
Perché non sei mai felice – Step1.it

Ossessionarsi con l’idea che tutto debba sempre andare bene, che dobbiamo buttare sotto al tappeto al negatività e nasconderla, sorridendo a tutti i costi pur di far andare tutto liscio è totalmente sbagliato. Innesca un circolo vizioso e infinito di insoddisfazione che non potrebbe mai portare alla serenità. Inoltre si rischia di non affrontare le emozioni negative, che sono importanti tanto quanto quelle positive, per farci crescere e maturare.

Non deve sempre andare tutto bene, sarebbe assurdo e irrealistico se così fosse. Ci saranno periodi sì e periodi no e dobbiamo prendere il meglio da entrambi, affrontare entrambi con i giusti mezzi e non nascondere ciò che ci fa stare male, credendo che prima o poi si risolva da solo. Non è così! Tutto va affrontato, anche le cose più difficili: solo così si può arrivare alla felicità. Non vivere sempre nel futuro costruendo l’ossessione per un momento imprecisato in cui le cose andranno meglio, ma prendere il presente e viverlo così com’è.

Impostazioni privacy