Gnocchi di zucca su crema di parmigiano Gnocchi di zucca su crema di parmigiano

Gnocchi di zucca su crema di parmigiano

Gli gnocchi di zucca sono un primo piatto autunnale molto delicato e leggero. Pochi ingredienti per un risultato delizioso. Un piatto semplice in cui gustare tutta la dolcezza di un ortaggio autunnale che oltre ad essere buono ha anche tante proprietà nutritive. Non dimentichiamo che la zucca è ricca di betacarotene, un antiossidante importante per contrastare i radicali liberi e prevenire l’invecchiamento cellulare.  Protegge  il sistema circolatorio ed esplica un’importante attività antinfiammatoria generale.

Per conservare le sue proprietà dovete fare solo attenzione al metodo di cottura, il metodo migliore per cuocere la zucca è sicuramente al vapore o al forno. Da evitare la cottura in acqua non solo perché si perdono molti dei suoi principi attivi ma anche per salvaguardane il gusto.

Cucinare la zucca  non è difficile, è un ingrediente molto versatile che può essere utilizzato sia per preparazioni salate, come nella nostra ricetta, ma anche per preparare di deliziosi dolci.

Gli gnocchi  di zucca su crema di parmigiano sono semplici da preparare, prevedono solo zucca e farina, saltati nel burro profumato di rosmarino,  adagiati su una delicata crema di parmigiano e spolverati con semi di sesamo. In questo modo il vostro piatto avrà tre consistenze: una cremosa, una morbida ed una croccante.

Difficoltà: media
Tempo di preparazione: 40 minuti + 30 minuti

Gnocchi di zucca con semi di sesamo

Ingredienti per 2 persone

  • 300 g di polpa di zucca cotta
  • 150 g di farina 0
  • 1 albume
  • Sale q.b.

Per condire gli gnocchi

  • Una noce di burro chiarificato
  • Un rametto di rosmarino
  • Sesamo

Per la salsa

  • 50 g parmigiano reggiano
  • 100 ml di panna fresca
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • noce moscata q.b.

Come preparare gli gnocchi di zucca

Per preparare gli gnocchi fate cuocere la zucca al forno per 20 minuti a 200°C .  Controllate la cottura perché potrebbe variare da forno a forno. Non è necessario sbucciare la zucca , la polpa cuocendo si staccherà facilmente dalla buccia e avrà una consistenza molto morbida.

Quando la zucca sarà pronta schiacciate la polpa con una forchetta, mettetela su un piano di lavoro in legno infarinato e aggiungete la farina, l’albume e il sale. Amalgamate il tutto e dividete l’impasto per formare dei cilindri,  tagliateli in pezzi di circa un centimetro e mezzo, formate con delicatezza gli gnocchi dandogli la classica forma utilizzando i rebbi di una forchetta.

Preparare la crema di parmigiano

Preparate la crema  di parmigiano facendo sciogliere il formaggio nella panna calda, regolate con sale, pepe e noce moscata.

Cottura degli gnocchi e composizione del piatto

Mettete in una padella il burro, fatelo sciogliere ed aggiungete un rametto di rosmarino. Intanto in un’ampia pentola con acqua salata lessare gli gnocchi. Versate gli gnocchi nell’acqua in ebollizione e scolateli con una schiumaiola appena saliranno a galla. Fate saltare gli gnocchi di zucca nel burro.

Mettete sul fondo di due piatti la crema di parmigiano e adagiatevi gli gnocchi precedentemente saltati nel burro. Conditeli con semi di sesamo leggermente tostati e servite ben caldi.

Articolo scritto da Antenori Lucia blogger di “Salute e Bellezza in cucina” https://www.saluteebellezzaincucina.it/

 

 

 

Impostazioni privacy